JARDIN DU SOLEIL

Ispirato al sistema geometrico quadripartito di origini persiane, questo piccolo giardino ripropone il paradiso perduto, sognato nei secoli dalle religioni e dai popoli, vivo nella memoria della progettista. Attraverso l’uso di simboli antichi il luogo diurno declina la funzione mistica e meditativa per trasformarsi, nel corso della giornata, in punto di ritrovo e di divertimento. Il “Jardin du Soleil” è la sintesi tra religione e contemporaneità, e ciò che lo rende oltremodo singolare è che viene proposto come soluzione per il giardino di un locale polifunzionale a San Teodoro in Sardegna, destinato a ospitare un servizio di ristorazione oltre che un american bar.

articoli correlati

TORINO: ORTIALTI

Vincitore del primo Premio WE-Women for Expo 2015 e Padiglione Italia, OrtiAlti è un...

HEALING GARDEN

Tra i protocolli per la riabilitazione negli spazi di cura hanno ormai assunto un ruolo...

BOOKSHOP

Novità editoriali in Italia e nel mondo

UN TERRAZZO SU MISURA

Ispirato alle Tower Flower di Edouard François, nascosti dietro il Teatro Nazionale a...

ORIZZONTE GIARDINO

Un approccio olistico trasforma il grande giardino residenziale, in abbandono, in un...

POOL GARDEN

L’inserimento di una piscina diventa l’occasione per un dialogo tra progettista e...

WELLNESS GARDEN

Una piccola beauty farm urbana che, in soli 160 metri quadri, propone a Bergamo, per una...

RURAL WATER

Da una parte, una grande cascina da ristrutturare, 10 ettari di terra intorno, un lago...