IL CASTELLO DI COAZZANO

Il parco del Castello di Coazzano ripropone valenze storiche e formali che rappresentano, nelle tappe della sua costruzione, la storia del giardino italiano. Inserito in una realtĂ  agricola vecchia di secoli ma ancora molto attiva, il suo restauro, a firma di Giusi Rabotti e Nunzio Dego, fa propri i giardini formali del Medioevo e del Rinascimento attraverso spartimenti bordati da siepi di bosso decorati da rose, erbe aromatiche e medicinali. Ma entrando nel territorio si lega al paesaggio circostante, trasformandosi da hortus conclusus in giardino paesistico, coniugando gli aspetti naturalistici della pianura ai temi del verde lombardo.

articoli correlati

HEALING GARDEN

Tra i protocolli per la riabilitazione negli spazi di cura hanno ormai assunto un ruolo...

TORINO: ORTIALTI

Vincitore del primo Premio WE-Women for Expo 2015 e Padiglione Italia, OrtiAlti è un...

BOOKSHOP

NovitĂ  editoriali in Italia e nel mondo

UN TERRAZZO SU MISURA

Ispirato alle Tower Flower di Edouard François, nascosti dietro il Teatro Nazionale a...

ORIZZONTE GIARDINO

Un approccio olistico trasforma il grande giardino residenziale, in abbandono, in un...

POOL GARDEN

L’inserimento di una piscina diventa l’occasione per un dialogo tra progettista e...

WELLNESS GARDEN

Una piccola beauty farm urbana che, in soli 160 metri quadri, propone a Bergamo, per una...

RURAL WATER

Da una parte, una grande cascina da ristrutturare, 10 ettari di terra intorno, un lago...