IL PARCO DI BAGNOLO

A nord-ovest di Conegliano, lungo i versanti delle colline moreniche coperte dai vigneti del prosecco, il progetto a firma di GZA Gaetan Zara Architetti costruisce, attraverso diverse soluzioni di mobilità dolce, una nuova connessione tra il paesaggio e le nuove espansioni residenziali. Incentivare la vocazione sociale, potenziare i collegamenti con percorsi ciclabili e pedonali, favorire il miglior inserimento naturale dei servizi, mantenendo e valorizzando la vegetazione esistente quale strumento di connessione con il paesaggio circostante: questi gli obiettivi del progetto del Parco di Bagnolo. Una riappropriazione identitaria del luogo, una sorta di occupazione “dolce” e desiderata da parte di chi quei luoghi li vive quotidianamente.

articoli correlati

WHEN&WHERE

News, eventi e premi da tutto il mondo: • Broken Nature • Dalì: la persistenza degli...

WORK IN PROGRESS

Nuovi progetti in corso: • Gardenhouse di Mad Architects • Copenaghen: Waterfront...

CASA SUL PARCO

Sintesi efficace tra architettura e natura, la Casa sul Parco nel centro di Fidenza è un...

BELSOGGIORNO

In una struttura sanitaria la presenza di un giardino è sempre elemento qualificante sia...

MULTIMODAL HUB

Una “stazione-parco” per lo snodo multimodale di Rueil-Malmaison a Parigi è l’insolita...

IL CAMMINO NEL BORGO

Dal desiderio di offrire qualità e far rivivere i piccoli centri storici storici che...