ACCENTI FUCSIA

La mano elegante di Massimo Semola è stata protagonista del ridisegno di un giardino sulle colline del Monferrato, uno spazio privato all’interno del quale si è voluto separare armoniosamente la zona riservata all’allevamento di Labrador, passione dei proprietari. Attraverso un sapiente gioco di linee e geometrie, qui la natura è riuscita nel difficile compito di delimitare gli ambiti in un disegno paesaggistico che, senza lasciare trasparire gli artifici, salvaguarda le visuali verso le colline.

articoli correlati

TORINO: ORTIALTI

Vincitore del primo Premio WE-Women for Expo 2015 e Padiglione Italia, OrtiAlti è un...

HEALING GARDEN

Tra i protocolli per la riabilitazione negli spazi di cura hanno ormai assunto un ruolo...

BOOKSHOP

Novità editoriali in Italia e nel mondo

UN TERRAZZO SU MISURA

Ispirato alle Tower Flower di Edouard François, nascosti dietro il Teatro Nazionale a...

ORIZZONTE GIARDINO

Un approccio olistico trasforma il grande giardino residenziale, in abbandono, in un...

POOL GARDEN

L’inserimento di una piscina diventa l’occasione per un dialogo tra progettista e...

WELLNESS GARDEN

Una piccola beauty farm urbana che, in soli 160 metri quadri, propone a Bergamo, per una...

RURAL WATER

Da una parte, una grande cascina da ristrutturare, 10 ettari di terra intorno, un lago...