SCOPRI GIARDINO ITALIANO 9: L’ITALIA RINASCE COME GIARDINO D’EUROPA?

Riconnettere la grande tradizione del Giardino Storico Italiano con le espressioni progettuali contemporanee è stato sin dall’inizio l’obiettivo della pubblicazione monografica di “GIARDINO ITALIANO”, nata per riallacciare una relazione tra passato e presente e riavviare un dialogo a volte interrotto. Anche questo numero diventa così testimonianza dell’ambizione originaria, portando in rassegna la fertilità progettuale di un settore che mostra, ora più che mai, il desiderio di una fruizione dello spazio aperto come “cura”, come “presa in carico” di una missione: curare la natura per l’uomo che la abita.

Per scoprire di più, guarda l’anteprima di GIARDINO ITALIANO 9 e di tutte le monografie pubblicate!

 

 

articoli correlati

INCLUSIVITÀ E L’ACCESSIBILITÀ A MOVE CITY SPORT

Prosegue l’intenso lavoro di organizzazione di MOVE CITY SPORT, l’appuntamento internazionale dedicato alla progettazione, realizzazione e gestione delle infrastrutture dedicate allo sport per il benessere, il gioco e il tempo libero per tutte le abilità, in programma il 18 e 19 ottobre 2022. Numerosi i temi e gli approfondimenti che saranno affrontati nel ricco panel di eventi.

MOVE CITY SPORT: nuova legge dello sport

La nuova legge dello sport che entrerà in vigore nel 2023, sarà elemento di riflessione e dibattito con tutte le categorie di operatori coinvolti nel gestire lo sport sarà uno dei numerosi temi affrontati nel corso di MOVE CITY SPORT, l’appuntamento internazionale dedicato alla progettazione, realizzazione e gestione delle infrastrutture dedicate allo sport per il benessere, il gioco e il tempo libero per tutte le abilità, in programma il 18 e 19 ottobre 2022 a Bergamo.

SPORTCITY A MOVE CITY SPORT

È sempre più crescente la richiesta da parte delle comunità di spazi da vivere dove praticare attività sportive in strutture dedicate o all’aria aperta, tanto da diventare una vera priorità. In questo ambito è strategica la corretta progettazione di queste infrastrutture che, a fronte di una multifunzionalità sempre più richiesta, sappiano offrire risposte contemporanee allo sport in spazi chiusi o aperti all’insegna della resilienza ambientale e sociale, della sostenibilità e di una polifunzionalità che sappia accogliere forme diverse di sport per il benessere, il gioco e il tempo libero per tutte le abilità: di questo si parlerà a nella 3° sessione del forum dedicata a “SPORTCITY: LE INFRASTRUTTURE PER LO SPORT E PER IL MOVIMENTO NELLA RIQUALIFICAZIONE URBANA E PAESAGGISTICA” in programma il 19 ottobre 2022.

FLORMART 2022

Dal 21 al 23 settembre, all’interno del complesso fieristico di Padova si svolgerà...