ANGELINI HEADQUARTER

Il complesso dei nuovi headquarters del Gruppo Angelini è l’esito di un concorso internazionale che ha visto vincitore lo Studio Transit con Enzo Pinci. Più che un edificio, l’intervento rappresenta una “misura urbana”, capace di rigenerare l’intera area, dove la costruzione del nuovo complesso volutamente segmentato in quattro bocchi consente la realizzazione di un’infrastruttura verde per la più parte con sistemi di verde pensile che attraversa, lambisce e circonda l’architettura fino a trovare il suo contrappunto nel paesaggio circostante. L’intervento, che si lega alla città, reitera alcuni elementi dell’edificio originario, ma imprime a questi uno scatto verso valenze contemporanee con forme organiche dal forte dinamismo.

articoli correlati