PERSONAGGI: MICHEL DESVIGNE

Architetto paesaggista di fama internazionale, Michel Desvigne è noto per il suo approccio rigoroso e contemporaneo al progetto del paesaggio. Un saper fare e una competenza che trae origine, oltre che dall’esperienza maturata in più di trent’anni di attività, anche dalle solide radici che, negli anni ’80, trovavano terreno fertile in quella straordinaria scuola di paesaggio che è stata l’École de Versailles diretta allora da Michel Corajoud e oggi da lui presieduta. Docente stabile alla Harvard Graduate School of Design di Boston, oltre a numerose collaborazioni con le più importanti università internazionali, è presidente dell’ENSP di Versailles e membro della Commissione Nazionale Francese per l’UNESCO. Molti i riconoscimenti nel corso della sua carriera dal Grand Prix de l’Urbanisme al Prix Europeén de l’Aménagement de l’Espace Public Urbain come numerosi sono i paesi e i progetti a cui sta lavorando. Nel corso di questa intervista ripercorre, con il tratto distintivo che lo caratterizza, la professione e il futuro dell’architetto del paesaggio, sottolineando ancora una volta il ruolo determinante che questa figura professionale può assumere grazie alle sue conoscenze nel coordinamento delle grandi trasformazioni territoriali a favore di un risultato capace di garantire obiettivi di lungo periodo. Nell’intervista, inoltre, su un tema molto attuale come quello della forestazione urbana, anticipa gli esiti puntuali di un lavoro di ricerca connesso allo sviluppo di questi sistemi, nel quadro della mitigazione dei cambiamenti climatici.

articoli correlati

NICE GREEN TRAMWAY

Le infrastrutture viarie urbane, in particolar modo quelle tramviarie, possono...

MEXICANA PARK

Situato al margine occidentale di Città del Messico ed esteso per circa 30 ettari, il...

FERTILI INTERSEZIONI

La città è un milione di cose che spesso contrastano tra loro, poco coerenti con la...

IL MOMENTO È ARRIVATO!

“L’Anno verde che verrà” è un claim che sentiamo spesso, ma che a usarlo siano le...