COPENHILL

Copenaghen, con fierezza, presenta al mondo un progetto unico: il più efficiente termovalorizzatore che si sia mai realizzato ad altissima tecnologia Waste-to-Energy su cui esplode l’inatteso. Si tratta di Copenhill, nell’area industiale di Amager. Un rilievo antropico dedicato allo sci e agli sport estremi. Un bosco selvaggio dal cuore caldo curato dallo studio danese SLA. A breve distanza dal Palazzo della Regina, quest’opera rivendica il diritto di visibilità urbana permettendo ai rifiuti di divenire una risorsa economica e sociale per un progetto iconico. Si parla di nuovo Edonismo Urbano. E Copenaghen insegna. L’autore, in una forma del tutto singolare, si rivolge a ciascuno di voi che, con un nome di fantasia identifica in Jay, conducendovi con sorpresa alla scoperta di un progetto geniale.

articoli correlati

YANNAN AVENUE HIGHWAY

Nella grande metropoli di Chongqing, il giovane studio londinese WallaceLiu ha mutato...

LANDSCAPE HOTEL

TOPSCAPE PAYSAGE torna a parlare, in questo numero, di Landscape Hotel: la risposta...

LAGOON LANDSCAPE

Vincitore del primo premio EcoTechGreen Award 2019, categoria “Verde Tecnologico e...

IL COLLE INFINITO

Il colle, dove Giacomo Leopardi appena ventenne si recava attratto dalla magica vista...