GIUNGLA SOSPESA

Nel pieno centro di Milano, Verde Officina accetta la sfida di coniugare estetica e utilità, nel progetto del terrazzo che circonda la veranda, cuore pulsante di un’abitazione che, tra la Torre Velasca e la Basilica di San Lorenzo, domina lo skyline milanese. Impiegando vegetazione edibile e fioriture amate dagli insetti pronubi, e mantenendo il tutto attraverso un’attenta gestione dell’acqua, il risultato sembra proporre un insolito manifesto di biodiversità urbana, articolando una selezione botanica di piante edibili ma nello stesso tempo dallo spiccato interesse ornamentale.

articoli correlati

GLASS HOUSE

Più che un’architettura, una Glass House in giardino rappresenta la sintesi di una...

VILLA GARUFI

Senza perdere l’immagine d’insieme e una distinguibile personalità che lo rendesse...

LE CAMPAGNOLE

Nel paesaggio della pianura padana, un territorio antico modificato e a volte...

BAGLI DELLA SORGENTE

Nell’ambito del progetto di recupero del più ampio sviluppo previsto dal Piano di...

DONNA CORALY RESORT

“Non basta salvaguardare il proprio passato, bisogna potergli offrire un futuro”: questa...

SOGNO SICILIANO

Il giardino è molto spesso l’ultima fase di un progetto abitativo e rappresenta quella...

CORTE PARADISO

A Eraclea Mare in quell’arco costiero dell’Adriatico emerso a seguito delle opere di...

RELAIS SAN VIRGILIO

A Bergamo Alta sul colle di San Vigilio che domina la valle, l’omonimo castello...