CITY’SCAPE AWARD: NUOVA SCADENZA CHIUSURA CANDIDATURE AWARD 10 MAGGIO 2021 h 12.00

Torna a 2 anni di distanza CITY’SCAPE: CITY_BRAND&TOURISM LANDSCAPE AWARD & SYMPOSIUM , promosso da PAYSAGE – con la rivista internazionale TOPSCAPE, nell’ambito della Promozione e Sviluppo dell’Architettura del Paesaggio – e dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, ha l’obiettivo di promuovere strategie progettuali di paesaggio che sappiano soddisfare le sempre più crescenti necessità umane. Dal paesaggio della città a quello del turismo, dal paesaggio produttivo a quello tecnologico, riportando al centro del dibattito il formidabile valore dell’azione trasformativa del progetto.

Connesso all’evento il Premio, aperto alla partecipazione di opere realizzate o future, che sarà articolato in 6 categorie: City Landscape (A), Brand & Landscape (B), City Play (C), Tourism Landscape (D) Paesaggio in Luce (E) e Digital Landscape (F).  La deadline per partecipare candidando il proprio progetto è il 10  maggio alle ore 12.

 

                       PARTECIPA AL PREMIO                       

 

articoli correlati

PADOVA 10.000 ALBERI – La forestazione urbana per la città che cambia

È sempre più crescente la richiesta da parte delle comunità di spazi da vivere dove praticare attività sportive in strutture dedicate o all’aria aperta, tanto da diventare una vera priorità. In questo ambito è strategica la corretta progettazione di queste infrastrutture che, a fronte di una multifunzionalità sempre più richiesta, sappiano offrire risposte contemporanee allo sport in spazi chiusi o aperti all’insegna della resilienza ambientale e sociale, della sostenibilità e di una polifunzionalità che sappia accogliere forme diverse di sport per il benessere, il gioco e il tempo libero per tutte le abilità: di questo si parlerà a nella 3° sessione del forum dedicata a “SPORTCITY: LE INFRASTRUTTURE PER LO SPORT E PER IL MOVIMENTO NELLA RIQUALIFICAZIONE URBANA E PAESAGGISTICA” in programma il 19 ottobre 2022.

CONVEGNO FORMATIVO PISA 2050: CONNESSIONI VERDEBLU PER LA CITTà DEL FUTURO

È sempre più crescente la richiesta da parte delle comunità di spazi da vivere dove praticare attività sportive in strutture dedicate o all’aria aperta, tanto da diventare una vera priorità. In questo ambito è strategica la corretta progettazione di queste infrastrutture che, a fronte di una multifunzionalità sempre più richiesta, sappiano offrire risposte contemporanee allo sport in spazi chiusi o aperti all’insegna della resilienza ambientale e sociale, della sostenibilità e di una polifunzionalità che sappia accogliere forme diverse di sport per il benessere, il gioco e il tempo libero per tutte le abilità: di questo si parlerà a nella 3° sessione del forum dedicata a “SPORTCITY: LE INFRASTRUTTURE PER LO SPORT E PER IL MOVIMENTO NELLA RIQUALIFICAZIONE URBANA E PAESAGGISTICA” in programma il 19 ottobre 2022.